La Storia

L’associazione Frega Project nasce a Giugno del 2018, quando i due inquilini e colleghi di università, Gabriele Capponi e Massimo Modica dopo un noto festival italiano di musica elettronica, decidono insieme ai loro amici di portare nel mondo dell’intrattenimento musicale un messaggio di inclusione di pari opportunità.

Gabriele Capponi, Fondatore e Presidente dell’associazione, tetraplegico dopo un incidente stradale all’età di 17 anni che lo costringe alla sedia a rotelle, dichiara che durante una festa di musica elettronica la sua disabilità passa in secondo piano.

storia festival

I due colleghi, spinti dai loro amici aprono un account Instagram denominato Frega Project con due obiettivi: il primo raccontare le esperienze di Gabriele dopo l’incidente, per sensibilizzare e dare forza alle persone e dall’altro raccontare come il mondo clubbing e in generale il mondo della musica elettronica sia stato un elemento importante per la sua riabilitazione sociale.

Storia halloween

Da quel momento, la voglia di unione, di socialità e di musica ha spinto i fondatori ad organizzare il primo di una lunga serie di eventi, nella città di Parma e in giro per l’Italia; lo scopo è sempre stato fin da subito la realizzazione di desideri a ragazzi con disabilità e le raccolte fondi per la creazione di uno studio di registrazione accessibile.

Da semplice account Instagram, nell’ottobre 2018, Frega Project diventa ufficialmente un’associazione di promozione sociale, depositando atto e statuto.

Festival

L’8 novembre grazie ad una donazione privata ecco il primo sogno realizzato, l’associazione porta Manrico, un ragazzo paraplegico a causa di un’operazione mal riuscita, al Misano World Circuit ad un corso intensivo in pista su un BMW sportivo; questo, oltre ad aver reso felice un uomo, ha scatenato un effetto a catena che ha fatto si che molte persone venissero a conoscenza del nostro progetto e di conseguenza i sogni da realizzare sono cresciuti a dismisura.

il desiderio esaudito di manrico

Ad oggi Frega Project vanta l’organizzazione di tre format riguardanti gli eventi, con all’attivo più di 40 feste, numerosi progetti conclusi e in cantiere, svariati desideri e sogni realizzati.

logo frega
Logo Mind the Gap

La disabilità non è una coraggiosa lotta o il coraggio di affrontare le avversità.
La disabilità è un’arte. È un modo ingegnoso di vivere”.
NEIL M
ARCUS

Attraverso l'organizzazione delle serate l’associazione si pone diversi obiettivi, tra cui: