Assistenza sessuale disabili. La storia di Gianluca, costretto a ricorrere alla prostituzione per vivere la sua prima esperienza. Disabili.com

0 Comment
383 Views

In un video l’esperienza di Gianluca che, col supporto di Radicali Italiani e + Europa, mostra perché quella della prostituzione è ancora l’unica strada, in Italia, che consente a molte persone con disabilità di soddisfare questa necessità

Si torna a parlare di sessualità e disabilità, riportando in primo piano anche il tema dell’assistenza sessuale per le persone con disabilità attraverso una testimonianza forte: il video che documenta l’esperienza di Gianluca, costretto a ricorrere al mercato della prostituzione per vivere la sua prima esperienza.

Col supporto di Radicali Italiani e + Europa, insieme all’associazione parmigiana Frega Project, che lo hanno supportato in questa esperienza, è stato presentato a Parma nei giorni scorsi il video “LovER Ability”, che racconta la sua storia.


Si tratta di una azione che i promotori vogliono portare a conoscenza del più vasto pubblico per riportare l’attenzione su un tema argomento caldo, che da anni peraltro vede fermo il dibattito anche politico, con un disegno di legge in attesa di approvazione.